CESALP

Sede Operativa Sicilia Via Manzoni, 7692100 – Agrigento C.F. 97629170586www.cesalp.eu – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. PEC: Questo indirizzo email è protetto...


Leggi tutto...

CESALP

Sede Operativa Sicilia Via Manzoni, 7692100 – Agrigento C.F. 97629170586www.cesalp.eu – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. PEC: Questo indirizzo email è protetto...


Leggi tutto...
012

Chi Siamo

SEGRETERIA GENERALE

Relazione programmatiche della Confederazione Cesalp

La Cesalp è stata costituita per dare a tutti i cittadini che ne condividono lo scopo della confederazione, tutti quei servizi che la Cesalp possa esprimere nei migliori dei modi, visto che la confederazione nasce nel 2010 da persone diverse di idee tra loro, ma con lo spirito giovane.
                                                        

La Confederazione C.E.S.A.L.P. non ha finalità di lucro e si propone lo scopo di rappresentare e tutelare gli interessi economici e sociali di tutti i lavoratori e di tutti i pensionati, anche non comunitari con regolare permesso di soggiorno, appartenenti ad ogni genere di settore, ivi comprese le casalinghe, i collaboratori, i disoccupati e gli inoccupati, la tutela e lo sviluppo delle condizioni sociali, culturali, morali, professionali, giuridiche ed economiche dei cittadini fondate sulla libertà, sulla giustizia ed equità sociale, nel rispetto dei valori della persona e della dignità umana , nonché ogni altra persona che intenda sostenere la Confederazione stessa.

Le linee ispiratrici della politica sindacale di questa nuova Confederazione sono:

 Stipulare convenzioni e/o contratti con società, enti e altre entità sociali ed economiche al fine di migliorare le opportunità di sviluppo sia degli associati sia della Confederazione stessa;
 Stipulare contratti collettivi nazionali di lavoro, avviando e concludendo qualsiasi trattativa sindacale con i rappresentati delle varie organizzazioni nei vari settori;
 Rappresentare gli associati nei confronti di terzi in tutte le sedi;
Promuovere la costituzione unitamente alle organizzazioni dei vari settori, di comitati di studio e di lavoro e comitati paritetici relativamente all’applicazione di normative nazionali e comunitarie su tematiche inerenti l’ambiente, l’igiene, la sicurezza e la tutela dei lavoratori;
Attivare contatti con associazioni estere e con organismi professionali pubblici e privati nell’ambito dell’Unione Europea al fine di creare scambi culturali, informativi e formativi, per il recepimento di direttive comunitarie, a sostegno dei lavoratori rappresentanti le varie categorie;
Rappresentare i lavoratori dipendenti e pensionati associati in ogni sede istituzionale, pubblica e privata;
Avviare ogni iniziativa, compresi corsi di formazione, tendente alla crescita culturale, alla promozione sociale ed economica degli associati, dei propri operatori e rappresentanti ai vari livelli anche attraverso il patrocinio della Comunità Europea;
Promuovere la costituzione di associazioni culturali, fondazioni, enti, organismi, consorzi, società consortili e di capitale, che abbiano finalità compatibili e funzionali al raggiungimento degli scopi associativi;
La promozione di accordi e di iniziative nazionali ed internazionali con particolare riguardo ai programmi e alle azioni della C.E.E. nell’interesse dei lavoratori, dei giovani, dei pensionati, dei contribuenti e dei soci;
La promozione delle attività e dei prodotti dei settori primari quali agricoltura, allevamento e pesca, attraverso la creazione o l’affiliazione di enti che si occupino di assistenza agli agricoltori;
Promuovere ed organizzare servizi di:
1) Consulenza, di assistenza e di informazione di natura tributaria, amministrativa, legale, previdenziale;
2) Consulenza del lavoro, occupazionale e di assistenza sociale in genere;
3) Promozione, di sviluppo, di qualificazione e di aggiornamento professionale degli associati e quant’altro occorrente, anche mediante costituzione di appositi enti o società, approntando ai medesimi il tempestivo supporto cognitivo per l'utile conseguimento di tutti i vantaggi realmente esistenti nell'assetto normativo vigente, nonché sollecitare ogni attività di promozione patronale.

In attuazione del disposto di cui all’Art. 78 della Legge n. 413 del 30.12.1991, e successive modificazioni, potrà promuovere l’istituzione di Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.);
Attivare, su richiesta del singolo iscritto, invalido o di età superiore ad anni 70 (settanta), servizi di assistenza fiscale gratuita a domicilio;
Orientare e promuovere servizi innovativi per sviluppare l’integrazione sociale di persone con disabilità;  
Promuovere e informare i giovani sul servizio civile , visto come opportunità di crescita, di formazione e di preparazione al mondo del lavoro;
Promuovere la costituzione di sedi regionali, provinciali, comunali e periferiche, che avranno propria autonomia organizzativa ed amministrativa;
Le sedi regionali, provinciali, comunali e periferiche, recepiranno in sede di costituzione lo statuto nazionale e si impegneranno a versare la quota sindacale secondo le modalità previste dalla Confederazione.

La C.E.S.A.L.P. aderisce ad Organizzazioni che, nel rispetto dei principi della libertà, dell’autonomia e della democrazia, operano a livello comunitario, europeo ed extraeuropeo.
La C.E.S.A.L.P. afferma il valore della solidarietà in una società senza privilegi e discriminazioni, in cui sia riconosciuto il diritto al lavoro, alla salute, alla tutela sociale, il benessere sia equamente distribuito, la cultura arricchisca la vita di tutte le persone, rimuovendo gli ostacoli politici, sociali ed economici che impediscono alle donne e agli uomini native/i e immigrate/i di decidere – su basi di pari diritti ed opportunità, riconoscendo le differenze – della propria vita e del proprio lavoro.
Promuove nella società, anche attraverso la contrattazione, una politica di pari opportunità fra donne e uomini e uniforma il suo ordinamento interno al principio della non discriminazione fra i sessi.
La C.E.S.A.L.P. tutela, nelle forme e con le procedure più adeguate, il diritto di tutte le lavoratrici e i lavoratori a rapporti corretti e imparziali, specie in riferimento all’eventualità di molestie e ricatti sessuali.
La C.E.S.A.L.P. è un sindacato di natura programmatica ed è un’organizzazione unitaria e democratica che considera la propria unità e la democrazia suoi caratteri fondanti.
La C.E.S.A.L.P. considera decisivo, per la crescita di qualsiasi società democratica, il pieno rispetto del principio della libertà sindacale e del pluralismo che ne consegue.
Ciò comporta il rifiuto, in via di principio, di qualsiasi monopolio dell’azione sindacale, nonché la verifica del mandato di rappresentanza conferito dalle lavoratrici e dai lavoratori; pertanto, considera necessario agire perché da tutte le componenti dell’associazionismo sindacale nel nostro Paese sia condiviso il principio della costante verifica, democratica e trasparente, con mezzi adeguati, del consenso dell’insieme dei lavoratori su cui si esercitano gli effetti della sua azione, in un sistema giuridico – istituzionale basato sull’efficacia generale degli accordi sindacali.
La  C.E.S.A.L.P.,  inoltre,  designa  i  propri  rappresentanti  in  tutti  i  contesti  in  cui  sia  prevista  la rappresentanza sindacale.
La  C.E.S.A.L.P. al fine di informare e formare, promuove e produce direttamente o tramite le proprie strutture l’edizione di pubblicazioni, giornali, riviste, periodici, ecc. al fine di informare i propri iscritti e la  pubblica  opinione  sulle  iniziative e le attività  sindacali o culturali, anche in compartecipazione con altri soggetti aventi le stesse finalità .
Concludendo, per  promuovere  una  sempre  più coordinata ed incisiva presenza ,non basta conseguire uno  di questi  obiettivi, ma  bisogna  realizzarli  tutti  tenendo  conto, ovviamente, di  attivare adeguate strategie di promozione sociale finalizzate al recupero del sistema economico per garantire più alti livelli di qualità della vita di tutti i lavoratori.






Il Segretario Generale

Allegati:
Scarica questo file (RELAZIONE CESALP.doc)RELAZIONE CESALP[ ]145 kB